Blog di sceneggiatura
Pubblicato il da Courtney Meznarich

Il consulente di sceneggiatura Danny Manus fornisce agli sceneggiatori 5 consigli aziendali indispensabili

Il consulente per la sceneggiatura Danny Manus è un ex dirigente dello sviluppo, quindi è dall'altra parte delle dinamiche del business della sceneggiatura. Ora gestisce la sua società di consulenza, No Bullscript Consulting, per insegnare agli sceneggiatori ciò che devono sapere per avere una carriera di successo come sceneggiatore professionista nel settore dell'intrattenimento. Ed ecco un suggerimento: non è solo una questione di sceneggiatura. Ascolta la sua lista di controllo e mettiti al lavoro!

"Dal punto di vista commerciale, si tratta di imparare di più su ogni aspetto del business", ha iniziato Manus. "È fantastico sapere tutto in 30 secondi per una conversazione. Ma sapendo qualcosa in più, potrai avere un maggiore controllo sulla tua carriera, sui progetti che farai e sulle persone con cui lavorerai."

Con un clic

Esporta uno script tradizionale perfettamente formattato.

Prova SoCreate gratuitamente!

Scrivi così...
...Esporta in questo!

Ecco un breve elenco di ciò che Manus dice che dovresti conoscere Tuttavia, consiglia, dovresti approfondire questi argomenti per armarti di quante più conoscenze possibili sul business della sceneggiatura.

1. Finanziamento cinematografico, agenti di vendita, distribuzione e modalità dell'accordo per i lungometraggi

"Dovresti saperne di più sul finanziamento e sulla distribuzione."

A seconda del budget di produzione, di solito più investitori finanziano la produzione del film e possono anche comportare finanziamenti da banche, crediti d’imposta e sovvenzioni. Gli studi cinematografici possono essere uno sportello unico per i finanziamenti, il che rende le cose più facili per un produttore cinematografico, ma spesso gli studi cinematografici assumono anche il controllo creativo. Si tratta di rischio. Quale sarà il valore del tuo film alla fine del processo? Questo, ovviamente, è determinato da quanto costa realizzarlo e da cosa puoi aspettarti di recuperare dalle vendite. Mentre i film ad alto budget vedono spesso grandi numeri al botteghino, il talento, la manodopera, gli effetti speciali e i costi di marketing possono costare milioni di dollari, con profitti minimi, se non nulli.

La distribuzione cinematografica rende i film disponibili per la visione da parte del pubblico. Spesso, il regista del film fungerà da agente di vendita per commercializzare il film ai distributori. Quindi, il distributore del film può essere responsabile anche del piano di marketing, del tipo di media e della data in cui l'agente di vendita vende il film. La società di distribuzione deciderà l'uscita nelle sale rispetto a TV, DVD, streaming, ecc. Un cinema in genere noleggia un lungometraggio da proiettare durante una specifica finestra cinematografica. La finestra media è di circa tre mesi o meno, e sembra ridursi ogni anno prima che diventino disponibili on-demand o DVD, sebbene la maggior parte dei cinema richieda un'esclusività di 90 giorni.

Oggi, non è raro che un accordo di distribuzione richieda che i film siano disponibili on demand contemporaneamente o subito dopo la loro uscita nelle sale. Durante la pandemia di coronavirus, molti grandi studi cinematografici hanno demolito del tutto le finestre dei cinema, inviando prima i loro film al noleggio su richiesta dopo la chiusura dei cinema.

Per saperne di più sul processo di finanziamento e distribuzione della società, vedere "Nozioni di base sulla finanza cinematografica" su HGExperts.com.

2. Differenze tra agente, manager, produttore, società di produzione e avvocato nel settore dello spettacolo 

"Scopri cosa cercano i produttori. Scopri chi sono i nomi."

Il produttore è responsabile di garantire che tutti gli aspetti della produzione cinematografica lavorino insieme per il miglior risultato possibile. Sono responsabili della ricerca di finanziamenti per un film, uno spettacolo televisivo o uno spettacolo teatrale. Il termine produttore può significare cose diverse in base alla produzione, quindi dovresti leggere le diverse tipologie.

Il primo passo per trovare una società di produzione o un produttore indipendente per il tuo film indipendente è creare un elenco di produttori che hanno lavorato su progetti simili ai tuoi, sia nel genere che nel budget. IMDb è un posto facile dove trovare queste informazioni. Sii realistico nell'allineare il tuo progetto con l'esperienza della società di produzione e del produttore cinematografico.

Quindi, uno sceneggiatore professionista deve creare e coltivare connessioni. Puoi incontrare i produttori ai festival cinematografici e presentare lì te stesso e la tua storia, in modo che si diffonda attraverso il passaparola. Oppure, partecipa a un forum in cui gli addetti ai lavori dell'industria cinematografica sono aperti a conoscere nuove sceneggiature, come l'IFP Project Forum . Tieni presente che alcuni produttori non prenderanno in considerazione la lettura di una sceneggiatura a meno che non sia collegato un agente.

Esistono anche percorsi di avvocati dello spettacolo al di fuori del tradizionale percorso di agenti e manager. Se hai un avvocato specializzato in intrattenimento, probabilmente avrà contatti con cui poter confezionare la tua idea, il che significa che collegheranno la tua sceneggiatura a un produttore, un finanziatore, un distributore e altri professionisti del settore dell'intrattenimento necessari per rendere il tuo film un successo. 

Vuoi sapere come trovare un agente? Dai un'occhiata a questa intervista con Michael Stackpole o questa intervista con Jonathan Maberry .

3. Proporre sceneggiatori nel settore dell'intrattenimento

"Sapere come lanciare e come fare una presentazione."

Abbiamo intervistato diversi sceneggiatori su come perfezionare la tua presentazione, incluso Manus. "Non esiste un modo giusto", ci ha detto. "Ci sono solo un milione di modi sbagliati." Ha detto che la chiave per un ottimo discorso è far provare qualcosa al tuo pubblico.

"Ma bisogna anche sapere come sostenere il tutto e raccontare la storia", ha affermato lo sceneggiatore Donald H. Hewitt ce lo ha detto in questa intervista. “Scrivo un trattamento che racconta tutta la storia. Praticamente l'ho memorizzato. Dico dall'inizio alla fine del film. Ci vogliono circa 15 minuti." Ti consiglio di guardare queste brevi interviste di SoCreate per aiutarti a prepararti a creare la tua sceneggiatura.

  • Lo sceneggiatore Donald H. Come presentare la tua sceneggiatura, secondo Hewitt 

  • Lo sceneggiatore Doug Richardson ti spiega come vendere la tua sceneggiatura 

  • La sceneggiatrice Jeanne V. Bowerman ti spiega come vendere la tua sceneggiatura

4. Scrivere una lettera di richiesta per la tua sceneggiatura 

"Scopri come creare una lettera di richiesta."

Non è ancora chiaro se le lettere di richiesta funzionino ancora, con alcuni professionisti del settore che affermano che le lettere sono obsolete e non ti porteranno da nessuna parte. Altri giurano che una lettera allettante di domande ha venduto loro la sceneggiatura finale. In un settore in cui non esiste una strada verso il successo, il mio consiglio è di provare qualsiasi metodo a tua disposizione, a patto di non danneggiare la tua carriera nel processo.

Una lettera di richiesta di successo, che di solito invii via e-mail a qualcuno a cui desideri leggere la tua sceneggiatura, comunica la tua storia in un modo che invoglia il lettore ad aprire il documento. È anche rappresentativo del tuo stile di scrittura, quindi assicurati che la lettera sia ben scritta e concisa.

Stai cercando di convincere qualcuno che sei un grande scrittore e il modo migliore per farlo, secondo lo sceneggiatore Barry Evans in questo articolo per Script Magazine, è fare riferimento ad altre persone che sono d'accordo. Menziona vendite di script, incarichi, opzioni, vincite di concorsi o altri lavori retribuiti. Includi il tono del pezzo e fai sentire al lettore qualcosa riguardo al tuo film. Includi il tuo logline: è preferibile una singola frase. Includere un riepilogo semplice e chiaro. E prova, prova, prova il tuo messaggio con persone che non hanno letto la tua storia. La lettera vuole che leggano la tua sceneggiatura?

5. Significato di sceneggiatore professionista

"Sappi come preparare le tue finanze per un lavoro che spesso è molto freelance e non sai mai quando arriverà il prossimo lavoro."

Gli stipendi degli sceneggiatori non sono stabili per la maggior parte degli scrittori. Devi prepararti finanziariamente, in modo da non rimanere impantanato nel processo. Scopri quanti soldi ti servono per coprire le quattro mura principali del tuo budget: cibo, alloggio, servizi pubblici e trasporti. In questo modo, ogni volta che effettuerai un pagamento, saprai quanto risparmierai. E conoscerai l'importo minimo di cui hai bisogno per guadagnare per sopravvivere. Quindi, risparmia per spese impreviste. E non dimenticare di finanziare un conto pensionistico. Come sceneggiatore, probabilmente non avrai un 401k, ma ciò non significa che non dovresti mettere da parte i soldi in un conto separato. Come scrittore freelance, devi essere in regola con le tasse. Ai lavoratori a tempo pieno vengono detratte le tasse dalla busta paga, ma i liberi professionisti devono stimare ciò che dovranno alla fine dell'anno. Non vorrai essere colto di sorpresa ad aprile. Infine, probabilmente dovresti avere un lavoro secondario che ti dia flessibilità mentre continui a scrivere ma ti fornisca un reddito costante.

"Leggi tutto su tutti gli aspetti del business e non solo su ciò che pensi ti pagherà", ha concluso Manus.

Cos'altro sai?

Potrebbe interessarti anche...