Blog di sceneggiatura
Pubblicato il da Victoria Lucia

Come trovare agenti letterari per sceneggiatori

Trova agenti letterari per sceneggiatori

Hai finito la tua sceneggiatura e ora stai cercando un agente letterario che ti aiuti a venderla. Funziona così, vero? Bene, ti avvertirò di tenere i tuoi cavalli per un minuto mentre approfondisco perché, quando e come fare per trovarti un agente letterario.

Con un clic

Esporta uno script tradizionale perfettamente formattato.

Prova SoCreate gratuitamente!

Scrivi così...
...Esporta in questo!

Cosa fa un agente letterario?

Gli agenti letterari rappresentano gli scrittori per il cinema e la televisione. Hanno una solida conoscenza del settore, ti aiuteranno a presentare il tuo lavoro alle persone e ti metteranno in contatto con persone che potrebbero assumerti. Possono anche negoziare contratti e occuparsi dell'aspetto commerciale delle cose ( anche se ci sono alcuni aspetti dell'attività di sceneggiatura che dovrai comprendere da solo ). Per ulteriori informazioni sulla differenza tra agenti, manager e avvocati (e sul motivo per cui potresti aver bisogno o meno di tutti e tre), assicurati di leggere le distinzioni qui .

Cosa cerca un agente letterario in uno scrittore?

  • Passione

    Stanno cercando scrittori appassionati che vogliono avere una lunga carriera. Gli agenti vogliono qualcuno che secondo loro avrà longevità nel settore e che valga il loro tempo e i loro sforzi. Questo è un business, dopo tutto.

  • Idee che vendono

    Gli agenti si concentrano sulle vendite, quindi vogliono vedere script e concetti che potranno mettere dietro la loro passione e vendere. Essere un grande scrittore non significa molto per un agente se l'idea delle tue sceneggiature o della tua voce o prospettiva unica non è commerciabile.

  • Qualcuno pronto a partire

    Gli agenti spesso non lavorano con gli scrittori più recenti perché cercano qualcuno il cui materiale sia pronto per la vendita. Sono interessati a uno scrittore che conosca come funziona il settore e sia pronto a entrare in una stanza con sicurezza e a presentare la propria sceneggiatura ai dirigenti. Sei pronto a lanciare? Ecco alcuni suggerimenti per la presentazione dello sceneggiatore Donald H. Hewitt e del consulente di sceneggiatura Danny Manus .

Dove posso trovare un agente letterario?

Alcuni modi utili per trovare agenti includono networking online, concorsi di sceneggiatura, conferenze di sceneggiatura e tenere d'occhio opportunità uniche.

  • Social Media

    I social media rendono incredibilmente facile raggiungere ed entrare in contatto con agenti e manager, ma ciò significa anche che è facile anche per altri scrittori mettersi in contatto. Assicurati che la tua angolazione sia unica. Come puoi aiutare quell'agente? Cosa porti a tavola?

  • Pubblicazioni commerciali

    Utilizzare le operazioni per trovare nomi (come Deadline Hollywood o The Hollywood Reporter) o siti Web come IMDb Pro per ricercare informazioni di contatto, sono modi semplici per contattare gli agenti a cui sei interessato.

  • Concorsi di sceneggiatura

    I concorsi di sceneggiatura possono offrire incontri con agenti e manager come parte del loro pacchetto premio, quindi tienilo d'occhio quando partecipi ai concorsi. Questo tipo di accesso può essere incredibilmente prezioso.

  • Altre opportunità uniche

    Cosa intendo per opportunità uniche? A volte le organizzazioni di sceneggiatori offrono la possibilità di mettere in contatto gli scrittori con manager, agenti o produttori. L'anno scorso ho avuto la fortuna di partecipare alla Pitch Week di Coverfly , in cui Coverfly abbina scrittori con agenti e manager per una settimana piena di videoconferenze e incontri telefonici. Consiglio vivamente agli scrittori di fare domanda e di sfruttare opportunità uniche come questa quando le incontrano. Queste opportunità sono particolarmente utili per mettere in contatto scrittori al di fuori di Hollywood con agenti e manager.

Quando dovrei trovare un agente?

“Sto appena iniziando; ho bisogno di un agente?" Probabilmente no. Gli agenti sono spesso interessati a clienti più affermati che dispongono di script che possono essere venduti immediatamente. Uno scrittore che ha appena iniziato trarrebbe maggiori benefici da un manager interessato ad aiutare, sostenere e plasmare uno scrittore. Più script hai nel tuo arsenale, meglio è. E ricorda: non è necessario avere un manager o un agente. Molti sceneggiatori hanno fatto irruzione senza uno.

Non preoccuparti di trovare subito un agente. Preoccupati di creare un corpus sostanziale di lavoro. Vuoi avere sceneggiature impressionanti, spesso sia per il cinema che per la televisione, così come idee per cose che vuoi scrivere in futuro. Avere una vasta raccolta di copioni dimostra che sei uno scrittore serio e laborioso e farà sì che agenti e manager siano interessati a lavorare con te.

Si spera che questo blog sia stato in grado di fornire chiarezza sull'opportunità o meno di cercare un agente e su come trovarne uno se lo sei. Buona scrittura!

Potrebbe interessarti anche...

Come vendi la tua sceneggiatura? Interviene la sceneggiatrice Jeanne V. Bowerman

Jeanne V. Bowerman, autoproclamata "scrittrice di cose e terapista della sceneggiatura", si è unita a SoCreate alla Central Coast Writers Conference per parlarne. Apprezziamo così tanto scrittori come Jeanne che aiutano altri scrittori! E sa una cosa su due su come mettere nero su bianco: è l'editor e la community manager online di ScriptMag.com, e ha anche co-fondato e moderatore la chat settimanale degli sceneggiatori di Twitter, #ScriptChat. Jeanne fornisce consulenze e conferenze a conferenze, pitchfest e università. E per dimostrare che è davvero qui per aiutarti, offre tantissime fantastiche informazioni anche online...

Lo scrittore Jonathan Maberry parla di come trovare una rappresentazione

In qualità di autore di best-seller del New York Times e cinque volte vincitore del Bram Stoker Award, Jonathan Maberry è un'enciclopedia di conoscenza quando si tratta del business della narrazione, compreso come ottenere una rappresentanza come scrittore. Ha scritto fumetti, articoli di riviste, opere teatrali, antologie, romanzi e altro ancora. E anche se non si definirebbe uno sceneggiatore, questo scrittore ha progetti sullo schermo a suo nome. "V-Wars", basato sull'omonimo franchise più venduto di Jonathan, è stato prodotto da Netflix. E Alcon Entertainment ha acquistato i diritti televisivi e cinematografici di "Rot & Ruin", la serie di romanzi sugli zombie per giovani adulti di Jonathan. Noi...